Trani e «Calici di stelle», binomio perfetto. Il racconto dell'edizione 2012