Fra agenti e «benefattori», doppia inaugurazione al Commissariato di Trani