Al "D'Annunzio" di Trani i bambini scrivono tre nuovi diritti

Nei giorni scorsi, nella palestra del plesso “G.D’Annunio”, si è svolta  la manifestazione finale del progetto nazionale volto alla promozione e divulgazione della Convenzione dei diritti del fanciullo, patrocinato dall’Autorità del Garante per l’infanzia e l’Adolescenza, in collaborazione con l’Associazione “Così per gioco”.

Tutto ebbe inizio a novembre 2018, quando il 3^ Circolo aderì al progetto  fortemente voluto dal Dirigente Scolastico, Michele Maggialetti, e coordinato dalla Referente all’inclusione Cinzia Losappio.

Dopo aver avviato un percorso di lavoro da parte delle Docenti della “Papa Giovanni XXIII” con le classi coinvolte, il 30 marzo 2019 fu la volta dell’incontro ludico con l’esperta Sonia Scalco, eccellente coach delle giovani menti che, attraverso giochi sapientemente condotti, riuscì a sondare il mondo interiore dei piccoli ed a tirar fuori i loro bisogni.

Di qui il ritorno al lavoro da portare avanti nelle classi, per continuare ad approfondire la Convenzione attraverso il  libro “Viaggio alla scoperta dei Diritti dei bambini”,  in compagnia del topomastro Geronimo Stilton.

E dalle solide radici della Convenzione stessa pian piano sono nati nuovi rami su cui far sbocciare anche nuovi diritti,  per rispondere ad attuali bisogni avvertiti dai bambini nel mondo di oggi, un mondo dove spesso non si sentono sicuri, dove i piccoli sono  protagonisti di storie di diritti violati o negati, un mondo in cui di frequente accadono fatti che li spaventano.

Attraverso numerosi lavori creativi, gli alunni hanno espresso tutta la propria interiorità e, come previsto dal Progetto, sono stati inviati all’Autorità del Garante tre nuovi diritti venuti fuori dalle classi della scuola primaria “Papa Giovanni XXIII”: diritto di esprimere le proprie emozioni; diritto di vivere in un mondo pulito e non inquinato; diritto di avere scuole sicure.

Un bisogno molto avvertito, quest’ultimo, dai bambini alla luce di quanto essi stessi hanno avuto modo di sperimentare a seguito della chiusura del loro amato plesso.

Contestualmente alla mostra dei lavori, la trasposizione della Costituzione in un recital di fine anno da parte degli alunni della classe 5^D della “Papa Giovanni XXIII”.

La manifestazione si è conclusa per tutti con una sana merenda preparata da alcuni genitori e tanti palloncini.

Insomma, un bellissimo momento di condivisione per concludere un meraviglioso progetto ed un intero anno scolastico, non certo facile per il 3 ^ Circolo “G.D’Annunzio”, ma che ha visto scendere in campo una squadra forte e caratterizzata da tanta professionalità, un anno ricchissimo di iniziative e soddisfazioni che ha visto rinascere la  scuola dell’Infanzia “G.Rodari” in una struttura tutta nuova, proporre un ventaglio di offerte formative completamente gratuite per le famiglie, organizzare incontri aperti al territorio ed eventi resi possibili grazie alla collaborazione tra Amministrazione, Territorio, Famiglie, Docenti ed il Dirigente Michele Maggialetti che vuole esprimere un sentito ringraziamento.

Barbara Carpentieri

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano

Notizie del giorno

Bitumazione delle strade di Trani, aggiudicato ad un'impresa di Andria il secondo lotto di lavori Differenziata porta a porta in tutta Trani, tre offerte complessivamente pervenute a chiusura delle gare per attrezzature e mezzi Lima (Fdi): «Incomprensibile annunciare come straordinario il lavaggio delle strade, già pagato dai cittadini. Nacci: «Ma è una igienizzazione» Notte azzurra, rievocazione della vita di San Nicola, «macchina» in piazza e «Chiave della città»: la festa patronale di Trani è pronta. Spesa, 30mila euro Festa patronale di Trani, l'anticipazione di una scena della rievocazione della vita di San Nicola Agricoltura, al Comune sarà attivo uno sportello gratuito curato da periti agrari Distretto urbano del commercio, oggi in sala Giunta la presentazione del portale Smart Duc «Tranisexy '70»: allo Scoglio di Frisio, questa sera, un tuffo nei film che una volta si giravano in città Estate di Trani, da domani a domenica si vola in mongolfiera È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Buona salute» Domani, al Santo Graal, il recital musicale sulla storia di Domenico Modugno Divertirsi con Xiao Yan in tour per Trani: «La città che gioca» tornerà, oggi, a largo Goldoni "Logos Festival", domani al parco Santa Geffa parte la rassegna teatrale con «I gemelli di Krimisa» Estate tranese, ritorna “Raccontando sotto le stelle”. Domani penultimo appuntamento al Jobel A villa Guastamacchia la rassegna estiva “Aperti per ferie”, a cura di Auser Trani. Domani il duo Anastasia-Sgherza Al Polo museale di Trani prosegue fino al 4 agosto la mostra del fumettista Disney Giuseppe Sansone Non ci si perde in un labirinto se, a guidarci, è l'arte: a Palazzo Beltrani, fino al 6 settembre, la mostra «Imaginarium» Biblioteca Bovio di Trani, estate ricca di appuntamenti per bambini. Si prosegue fino al 26 luglio Trani T’Incanta, ritorna Calice di San Lorenzo con un doppio appuntamento. Festa della birra e volo in mongolfiera tra le novità "Trani T'Incanta", tra gli appuntamenti tante mostre fotografiche Sei cartelli in 150 metri: Colonna, adesso tutti sanno dell'ordinanza di divieto di balneazione «post piogge» del sindaco di Trani Trani religiosa: Festa della Madonna del Carmine, le immagini di processione e fuochi Festa patronale, oggi la presentazione del programma. Ecco il video che la anticipa Boccadoro, le precisazioni di Legambiente: "La contaminazione della foce non equivale a pregiudizio della balneabilità" Stadio, Palazzetto e Pala Ferrante: dal 19 agosto saranno affidati i servizi di custodia e pulizia. Fino a quella data rimarranno chiusi Unica in Italia, la mostra "Imaginarium" arriva a Palazzo Beltrani. Il sindaco Bottaro: "Puntare sempre sul turismo culturale" Festival Il Giullare, presentata l'esposizione "Oltre i pregiudizi" sulla violenza di genere e pazienti psichiatrici Foro di Trani, l'associazione dei giovani avvocati ha un nuovo presidente: è Riccardo Giorgino Concorsi Amiu, Tommaso Laurora (Iic): «Troppo restrittivo il requisito di accesso per alcune figure» Nel musical "Singin’ in the rain" protagonisti i tranesi Giuseppe Verzicco e Mauro Simone “Musica fra le stelle”, a Trani brillano i ragazzi de “Il preludio”
PUBBLICITA' Progetto Udito