Pasqua, la prima messa del vescovo è nel carcere di Trani. Il richiamo di don Raffaele: «Rimettiamo la persona al centro della nostra vita»

La prima celebrazione di monsignor Leonardo D'Ascenzo, durante la domenica di Pasqua, sarà tra le mura del carcere di Trani. Per l'arcivescovo non è per nulla una novità perché, anche il giorno successivo alla sua presa di possesso della cattedra della diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie e Nazareth, il 28 gennaio 2018, s'era recato nella chiesa della casa di reclusione di via Andria e aveva celebrato la santa messa tra i detenuti.

Proprio in quell'occasione il presule aveva promesso loro che sarebbe tornato più volte per conoscerli, possibilmente uno per uno, ascoltare le loro storie, favorire le loro confidenze, fare sì che si aprissero sempre più e trovassero in lui, e per suo tramite, nell'intera comunità diocesana, amici fidati su cui costruire una speranza, sempre più prossima alla certezza, che dopo aver espiato la pena le cose cambieranno.

Ecco perché monsignor D'Ascenzo è tornato in carcere anche in altre occasioni, senza necessariamente celebrare messa e neanche pubblicizzandole, e lo ha fatto sapere proprio all'inizio della Quaresima, quando ha posto in risalto lo spirito del cammino verso la Pasqua che oggi, domenica 21 aprile, si conclude dal punto di vista del calendario liturgico, ma resta totalmente aperto per gli obiettivi a lunga scadenza che ci si è dati.

E, con lui, soprattutto i giovani detenuti si aprono sempre più, perché hanno ancora una vita davanti, sperano in un lavoro e intanto gli confidano le loro debolezze e ricevono, in cambio, parole che sono molto più che di conforto.

«Di certo, sopratutto in carcere - conferma il pastore della comunità diocesana -, sto incontrando persone per nulla superficiali . A volte il loro modo di comportarsi o esprimersi può risultare superficiale, ma trovo in loro delle persone che domandano, a noi adulti, la capacità di metterci accanto a ciascuno di loro in un rapporto personale fatto di ascolto e del tutto gratuito».

Ascolto e gratuità diventano, così, il doppio obiettivo da perseguire: «Dobbiamo essere capaci di vivere, come adulti - dice monsignor D'Ascenzo -, proprio questa caratteristica della gratuità. Noi cerchiamo nient'altro che il bene di questi nostri giovani e, quando loro ci percepiscono in questa modalità, allora emerge ciò che di bello e buono è presente in ogni persona: i giovani, che frequentino o meno le parrocchie, o siano rinchiusi o meno in carcere, hanno nel cuore tanto di buono  e sono realtà preziose e persone degne della nostra attenzione, del nostro tempo da dedicare a loro, del nostro rispetto e di uno sguardo di fede, in quanto immagini a somiglianza di Dio, senza differenze».

Sulla stessa falsariga, soltanto pochi giorni fa, si era espresso il cappellano del carcere maschile, nonché responsabile diocesano della Caritas, don Raffaele Sarno, che accompagnerà il vescovo nella celebrazione fra i detenuti.

Ebbene don Raffaele, in occasione della recente inaugurazione dell'ambulatorio solidale San Giuseppe Moscati, presso la parrocchia dello Spirito Santo, aveva invocato la necessità, e non solo attraverso quell'opera, di «rimettere al centro dell'impegno di noi cristiani l'attenzione per la persona, qualunque sia questa persona, il colore, la nazionalità, la religione. Può sembrare un'affermazione scontata, accettata tranquillamente da tutti, ma andiamo a vedere un po' la cronaca di questi giorni, il clima nel quale siamo inseriti, e vedremo che non è vero che la persona è al centro: ci sono categorie di persone al centro, ma altre vengono tranquillamente ignorate, disprezzate ed escluse».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Trani, debuttano gli «aspira-inciviltà»: dove ci sarà tanta gente, Amiu pulirà in tempo reale «Chiavi della città», il Gip di Trani concluderà oggi gli interrogatori di garanzia Presunto appalto pilotato Amet-Terranova, il Tribunale di Trani assolve tutti su richiesta della stessa Procura «Il porto di Trani? Con i dehors, una tendopoli in pvc»: la nota dell’architetto Aldo Pinto Europee, l'Azione cattolica regionale: «Nell'agenda politica, emergenza legalità, ambiente e migranti» Terremoto a Trani, sul prolungamento della chiusura delle scuole superiori scoppia il caso Provincia - Comune Legambiente Puglia presenta «Spiagge e fondali puliti» e l'indagine «Beach litter», che ha coinvolto anche Trani Trani, i volontari di Legambiente incontrano le scuole È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Rinascita» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Al Santo graal di Trani, oggi, tributo ai Coldplay "Maggio dei libri" al Polo Museale di Trani, domani e domenica gli ultimi due appuntamenti Europee, Fratelli d'Italia chiude la campagna elettorale questa sera a Trani Ambiente, oggi i ragazzi della Rocca - Bovio - Palumbo piantano degli alberi Oggi e domani, all’ “Aldo Moro” di Trani, «Maratona a tavola» "Vivi Trani in una sola giornata": appuntamento oggi al castello Palazzo Beltrani, oggi il nuovo concerto della stagione primaverile Oggi, a Trani, presentazione di un progetto per bambini autistici Stasera, a palazzo Beltrani, presentazione del libro «L'animale femmina» “Il maggio dei libri” nella biblioteca di Trani: oggi, Marina Di Guardo con «La memoria dei corpi» Trani, domani e dopodomani nuovi appuntamenti del "Festival di arte e musica per bambini e ragazzi" «L’arte vien dal mare»: domani inaugurazione della mostra alla Lega navale di Trani A Trani, domani, presentazione del libro «La tessitrice di storie» Trani, domenica prossima presentazione del libro «Codice rosso» A Trani, domenica prossima, una giornata di prevenzione con esami gratuiti Domenica prossima, a Trani, presentazione del libro di Lucio Montanaro, «Il meglio della vita mia» Palazzo Beltrani, al via la rassegna “Jazz a corte”: primo appuntamento, domenica prossima AGGIORNATO. Spiagge libere con servizi a Trani, giovedì prossimo inaugurazione della «Baia del pescatore» Spiagge libere con servizi a Trani, il 2 giugno l'apertura del «Mongelli» “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Trani, fino a domenica prossima la mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Terremoto a Trani, crepa sospetta dietro la gradinata dello stadio ma già c'era. Saranno eseguiti carotaggi e si estirperà il tappeto di edera Terremoto a Trani, arrivano le attestazioni della Provincia: domani, istituti superiori regolarmente aperti Trani, contributi libri di testo: liquidazioni previste da metà giugno VIDEO. Trani religiosa, la festa liturgica in onore di santa Rita da Cascia Trani religiosa, la festa liturgica in onore di San Nicola il Pellegrino. Il programma Giuseppe Pierro, patron di Admaiora Trani, nominato ambasciatore di pace nel mondo Scuola Papa Giovanni di Trani chiusa, il Comitato di via Andria chiede di nuovo spiegazioni al sindaco Monastero di Trani, arriveranno alcune raccolte archeologiche del Polo museale della Puglia Trani, potature in corso in Largo Goldoni. E arriveranno le giostrine Comune di Trani, sarà attivato uno sportello di consulenza gratuita per operatori agricoli Atletica Tommaso Assi Trani: Nicola Muciaccia parteciperà al Miglio del Golden Gala Pietro Mennea di Roma riservato ai master
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano