Rapine a portavalori, la Polizia di Stato arresta 5 persone. Operazione anche a cura degli uomini di Trani

Ieri mattina i poliziotti del Compartimento Polizia Stradale Puglia di Bari e delle Sottosezioni Autostradali di Bari sud e Trani, unitamente agli agenti del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, hanno eseguito 5 ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal Tribunale di Trani su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 5 persone ritenute responsabili di associazione per delinquere aggravata.

Gli arrestati avevano costituito un gruppo criminale dedito alla commissione di rapine in danno di furgoni portavalori e ricettazione dei beni trafugati.

Le 5 persone, Valentino Capocchiano di 31 anni, Giovanni Cianci di 62 anni, Vincenzo Dipaola di 57 anni, Giuseppe Fuoglio di 43 anni e Michele Saracino di 55 anni, tutte pregiudicate, erano già state sottoposte a fermo di P.G. lo scorso 31 marzo.

L’attività d’indagine era stata avviata nel mese di novembre 2018 a seguito di una rapina avvenuta in autostrada, nei pressi di Canosa di Puglia, nel corso della quale i malviventi si erano impossessati di valori ed oggetti preziosi trasportati da un furgone portavalori. Rinvenute e sequestrare numerose armi con relativo munizionamento, giubbotti antiproiettile, passamontagna, guanti, dispositivi utilizzati per inibire le comunicazioni radio/telefoniche. Sequestrate anche numerose piante di marijuana custodite all’interno di un vivaio in disuso, ubicato in provincia di Foggia.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Trani, il Comune non rispetta la sua stessa ordinanza anti incendi: a fuoco sterpaglie in un terreno in via Giachetti È tornato a casa il 16enne precipitato dal boschetto della villa: se l'è cavata con la sola frattura dell'omero Porto di Trani, a spasso fra i coltelli: fra le bancarelle abusive, ne spunta una di armi bianche Siepi spartitraffico ad altezza d'uomo, ci risiamo: Trani, incidenti dietro l'angolo per scarsa visuale Liceo delle scienze umane "De Sanctis" di Trani, la Bat lascia l'immobile in via Stendardi e ne cerca un altro Cane trascinato fra Trani e Barletta, gli animalisti sabato prossimo ad Andria per chiedere che l'animale sia sottratto ai proprietari «Proteggi il tuo amico»: la campagna di sensibilizzazione della Lega nazionale per la difesa del cane «Festival del tango Trani» in tour a Bisceglie Al Santo Graal di Trani, giovedì prossimo, "Il cervellone" «Le botteghe della fiducia»: due eventi all’Anteas Trani. Si parte domani «Il genio, 500 anni di meraviglia»: fino al 30 giugno, a palazzo Beltrani, “Hortus conclusus, installazione a cura degli alunni dell’artistico di Corato “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Trani religiosa, il programma delle celebrazioni in onore del Cuore immacolato di Maria «Trani t’incanta»: fino al 4 luglio, in piazza, il teatro dei burattini L'APD Nicola Di Leo Trani affiliata alla sezione junior dell'Associazione Italiana Calciatori Trani «Autism friendly»: primo incontro, giovedì prossimo Biblioteca Bovio di Trani, estate ricca di appuntamenti per bambini Trani, domani nuova lettura de «La divina commedia» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Benvenuto» Trani, lungomare Chiarelli: lavori e disagi fino a venerdì prossimo. Intanto, affari d'oro per il parcheggiatore abusivo di piazza Plebiscito Trani, caso velobox: dei quattro, uno solo contiene un autovelox. La replica dell'assessore Di Lernia al consigliere Tomasicchio Nuove assunzioni Amiu Trani, Barresi: «No a sorteggi e agenzie interinali, si proceda con i concorsi» Trani, il vescovo nomina tre nuovi vicari parrocchiali. Ed il cappellano ospedaliero lo sarà, anche, militare Mare della Bat, alla prime analisi Trani davanti a tutti. Grossi problemi a Bisceglie Messa in sicurezza della discarica di Trani, la base d'asta della gara è 4.814.000 euro. Offerte fino al 5 luglio Premiati i vincitori di «Studio in Puglia perché» Il dirigente a colleghi e amministratori: «Qualcuno di voi potrebbe avere pendenze nei confronti del Comune di Trani». Lo rivela Branà (M5stelle)
PUBBLICITA' Lido Mongelli