Ecotassa, la Cna: «I cittadini di Trani sono quelli che hanno pagato di più»

Raffrontando i dati dei dieci Comuni della Bat, negli ultimi tre anni, 2016, 2017 e 2018, relativi all’Ecotassa, il Comune di Trani ha il primato negativo nella Bat.

Per tutti i suddetti anni, infatti, Trani risulta l’unico Comune a pagare il tributo speciale (ecotassa) per il deposito in discarica dei rifiuti indifferenziati, con l’aliquota massima di 25,82 euro per ogni tonnellata.

Il Comune di Trani, oltre a non aver raggiunto la percentuale di raccolta differenziata del 65%, prevista per legge (siamo ancora al 20%), non è stata neanche capace, a differenza degli altri Comuni della Bat, di raggiungere un incremento del 5% negli anni 2016 -2017, sfruttando le leggi regionali per abbattere il costo dell’Ecotassa, facendo pagare invece ai cittadini di Trani l’aliquota massima con un aggravio sulla Tari di  oltre 550mila euro annui.

Un aggravio causato, ribadiamo, solo ed esclusivamente dalla incapacità politica di organizzare un servizio di raccolta differenziata efficiente, efficace ed economico.

Riteniamo opportuno, ancora una volta, ricordare che, per quanto attiene ai soggetti passivi tenuti al pagamento di questo tributo, la legge li individua nei gestori degli impianti, ma trattasi di una soggettività passiva meramente formale in quanto su di essi ricade non solo il diritto, ma anche l'obbligo di rivalsa nei confronti di chi effettua il deposito in discarica.

Il che significa che tale rivalsa verrà fatta valere all'indietro, sino ad arrivare ai Comuni che, a loro volta, si rivarranno sui cittadini residenti.

Ecco perché le amministrazioni locali hanno l’obbligo di porre in essere accurate e virtuose politiche ambientali al fine di non appesantire il gravame fiscale sui propri cittadini evitando quindi politiche inefficienti che comporterebbero soltanto l'innalzamento del prelievo tributario ai loro cittadini- contribuenti.

A fronte dei risultati chiaramente negativi da parte del Comune di Trani, Tari alle stelle, percentuale di raccolta differenziata minima nella Bat, qualità del servizio scadente, mancato avvio del “porta a porta”, procedere al riconoscimento di  eventuali premi di produzione, rappresenterebbe un’offesa alla dignità e all’intelligenza dei cittadini – contribuenti tranesi.

Il presidente Cna Bat - Michele De Marinis                    

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Inchiesta su due ex magistrati di Trani, Savasta si avvale della facoltà di non rispondere Giannini: «Arrivano nuovi treni sui binari pugliesi» Alberi troppo vicini ai binari, ordinanza del dirigente per prevenire rischi: sotto osservazione largo Goldoni e piazza D'Acquisto Potete permettervi una barca? Ormeggiarla tutto l'anno a Trani vi converrà ancora di più: darsena, ecco le tariffe 2019 Gal Ponte Lama, finanziamenti per la vendita diretta di pesce. Possibilità anche per le imprese e cooperative di Trani "Trani sul filo", la rassegna che piace: 14mila partecipanti Teatro a Trani, arriva il “Venerdì a teatro”: primo appuntamento, domani, con "Tre preti per una besciamella" "Plastic free" nei campi, prorogati i termini per il ritiro dei teloni a costo zero Domani nella biblioteca di Trani incontro sull’importanza dell’unione di coppia nel progetto di vita dei bambini È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Nuova era» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, questa sera si gioca al «Cervellone» Il Partito democratico di Trani verso il congresso: sabato prossimo, chiusura del tesseramento e convenzione cittadina Festa di san Sebastiano, celebrazioni a Trani domenica prossima "Trani sul filo", domenica prossima a palazzo Beltrani lo spettacolo "Charlot in primo piano" Riparte "Jazz e dintorni" a Trani: primo appuntamento, venerdì 25 gennaio con Ron Rapporti con il Pd di Trani, Bottaro precisa: «Ottimi con il segretario, difficili con il gruppo consiliare» Trani, dopo il finanziamento, a villa Telesio arriverà l’illuminazione gratis. La dona Amet Trani, illuminazione a villa Telesio: la polemica di Lima Villa Telesio a Trani, Barresi: «Il sindaco loda l'illuminazione, ma ha perso dei finanziamenti» Lungomare di Trani, partiti i lavori sulla piazzetta fra via Rovigno e via Parenzo: spesa, 10mila euro Trani, per una villa che si riqualifica ce n’è una che è discarica: villa Bini Trani, al posto dell'Agenzia delle dogane l'Ufficio per il gratuito patrocinio Tari a Trani, richieste di agevolazioni ed esenzioni fino al 28 febbraio. Tutte le info Diocesi di Trani, ecco il Collegio dei consultori e il Gruppo di lavoro per lo studio del libro sinodale Dopo il nuovo boom di ascolti, da oggi in libreria i volumi su La compagnia del Cigno. C'è anche quello dedicato alla ragazza di Trani Il Trani sbanca Avetrana grazie alle reti di Bartoli e Monopoli
PUBBLICITA' Avicola Colangelo