Gestione provvisoria degli impianti sportivi di Trani, quattro le domande pervenute

Due società correranno per la gestione dello stadio comunale, una testa, rispettivamente, per Palazzetto dello sport Tommaso Assi e palestra tensostatica Leonardo Ferrante: in totale, quattro manifestazioni d'interesse, per tre impianti sportivi, con riferimento alla loro gestione provvisoria e nell'attesa della vera e propria gara triennale, con possibilità di rinnovo per altri tre anni.


Come è noto, il Comune di Trani aveva prorogato allo scorso 20 settembre i termini (inizialmente fissati al 10) per manifestare interesse alla gestione provvisoria degli impianti.


Ebbene, alla luce delle domande pervenute, incrociandole con le transazioni già definite con Palazzo di città, si può ipotizzare che per lo stadio comunale siano in corsa Vigor e Apulia, vale a dire Trani maschile e femminile.


Quest'ultimo, come da noi riferito, ieri ha siglato un accordo transattivo con il Comune per pagare i debiti accumulati (8300 euro circa) durante l'utilizzo degli impianti sportivi negli ultimi.


Quanto agli impianti coperti, al palazzetto dovrebbe esserci una richiesta della Fortitudo che, così come l'Apulia, si è messa in regola con gli arretrati e, dunque, aveva  tutti i requisiti a posto per partecipare.


Al Palaferrante si è proposta l'Adriatica, allo stato prima squadra della pallavolo  che, al terzo anno di attività, non ha contratto debiti nei confronti del Comune.


Se ne saprà di più la prossima settimana.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Bagni utilizzati impropriamente dagli alunni: intervento questa mattina alla scuola Bovio di Trani Verso Matera 2019, stilato un accordo tra Trani e la città lucana Trani Sant'Angelo, pubblicato il bando per l'assegnazione degli ultimi tre alloggi disponibili in via Grecia Trani e decoro, terminata la bonifica di via Duchessa d'Andria Autismo e Asperger, a Trani il libro di Teresa Antonacci fa schiudere orizzonti e accende nuove speranze Ambito di zona Trani – Bisceglie, definite le ore di assistenza specialistica per gli alunni diversamente abili Ospedale di Trani, venerdì prossimo incontro tra le sigle sindacali Ospedale di Trani, Emiliano detta l'agenda: «Risonanza quasi aggiudicata, arco sterile a fine novembre, nuova dialisi nel 2020 e lavori per 8 milioni e mezzo» Ospedale di Trani, Santorsola non si fida: «Percepisco difficoltà, il sindaco convochi la cabina di regia» Trasferimento della Farmacia territoriale di Trani, le lamentele di un cittadino: «Così ci complicheranno la vita» Villa di Trani, nel parco giochi va in scena il flash mob della poesia. A corredo, palloncini colorati Cgil Barletta-Andria-Trani, Giuseppe Deleonardis confermato segretario generale Scontro treni, nel procedimento la Regione Puglia è parte offesa Volley femminile serie C, Adriatica Trani di scena domani a Bari Santo Graal di Trani, questa sera i Paipers Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Il Polo museale di Trani torna al centro della musica: domani, esibizione degli artisti La Nena e Zhero Dino Risi di Trani, "decimo ciak" questa sera A Trani, domani, torna la raccolta alimentare "Il cibo del sorriso" “Famiglie al museo”, a palazzo Beltrani altri due appuntamenti: il successivo, domenica prossima “Come salvare una vita” con il massaggio cardiaco: evento domenica prossima a Trani Trani, “Domeniche d’autunno a Boccadoro”: secondo appuntamento, domenica prossima "Giocosamente": ogni martedì, all'Anteas Trani, allenamento alla memoria Trani religiosa, da mercoledì a sabato prossimi la festa in onore di San Michele Arcangelo. Il programma Estorsioni a Trani, prime condanne: cinque anni a Regano, quattro e mezzo a Presta. Riconosciuta per entrambi l'aggravante mafiosa Trani, rifatta la segnaletica di piazza Albanese: da oggi, tolleranza zero per chi parcheggi sugli stop Furto o rottamazione, da Trani Santorsola presenta la proposta di legge per richiedere il rimborso del bollo auto Giornata europea contro la tratta, anche l’Oasi 2 di Trani nel progetto “La Puglia non tratta – insieme per le vittime” Contro la dispersione scolastica, parte da Trani il progetto di Legambiente Puglia “Scuola corsara” Nasce il Movimento del buongoverno. Parole d'ordine, «trasversalità e amore per Trani» AGGIORNATO. Ragazzo resta solo in casa e fa incendiare un divano: paura in uno stabile del centro storico di Trani Consiglio comunale, tutti approvati i debiti fuori bilancio per 288mila euro. Bagarre per quella riferita alla cava fumante di Trani
PUBBLICITA' Avicola Colangelo