Campionato Italiano di Tiro alla Targa a Bisceglie e Trani (28 e 30 settembre), saranno dieci i rappresentanti pugliesi

Ci saranno dieci arcieri a rappresentare la Puglia al 57° Campionato italiano di tiro alla Targa, in programma dal 28 al 30 settembre prossimi allo stadio comunale “G. Ventura” di Bisceglie e nell’incantevole piazza Duomo di Trani. Una rassegna tricolore che porterà nelle due cittadine della Bat 545 atleti, fra gare individuali e gare a squadre, con tanti big nazionali della disciplina.

Sette i pugliesi iscritti nella divisione Arco Olimpico. Nella classe Seniores maschile ci sarà Antonio Picciarella (Polisportiva Arcieri del Sud) qualificatosi con il 37° punteggio: 1.526 punti, frutto di un 613 a Veglie in una gara da settantadue frecce, un 309 e due 302 in gare da trentasei frecce, tutte in Puglia. Buone notizie per Alessia Spera (Arcieri Somnii) inizialmente riserva, ammessa alla gara Seniores femminile. Con lei anche Sabrina Scommegna e Pia Carmen Lionetti.

Quest'ultima è stata la migliore delle pugliesi, anche se tesserata nel Lazio per l'Aeronautica Militare, con 1.557 punti: 627 e 622 in gare da settantadue frecce, 308 in una prova sulle trentasei frecce. Stessa combinazione - due prove da settantadue, una da trentasei - anche per Sabrina Scommegna (Arcieri del Sud), che con 1.459 punti ha fatto registrare il 25° risultato della ranking di classe. Quindici punti in meno, 1.444, per Spera che si è giocata il miglior punteggio in una competizione da settantadue frecce e tre punteggi in gare da trentasei frecce.

Cosimo Renna (Arcieri Amici di Reno) è entrato fra i qualificati della Master maschile con 1.560 punti, 29° nella ranking: top score quasi simili nelle due prove da settantadue frecce, 622 e 621, cui si somma un 317 sulle trentasei frecce. Doppietta pugliese di iscritti alla classe Juniores maschile con Marco Saracino (Arcieri Valle della Cupa) e Giorgio Picci (Arcieri del Basso Salento), qualificati con il nono e il decimo posto di ranking, rispettivamente con 1.567 e 1.531 punti.

Tre gli iscritti nelle classi del CompoundMarco Tarantino nella Seniores maschile, Matteo D'Amato e Alessandra Gaudiamonte fra gli Juniores. Sesto punteggio di qualificazione, 1.533, per Gaudiamonte (Arcieri della Murgia) grazie ai 629 punti di Barletta sulle settantadue frecce, ai 589 di Savona e i 315 di un'altra gara a Barletta sulle trentasei. Decimo nella raking Juniores uomini Matteo D'Amato (Pol. Arcieri del Sud) che ha sommato ai 654 punti ottenuti a Lanciano tre punteggi buoni sulle trentasei frecce. Percorso regolare per Taranto (Arcieri Valle della Cupa): 680 a Veglie con settantadue frecce, poi un 339 e due 338 sulle settantadue.

I Campionati italiani Targa sono una gara all’aperto, su distanze variabili in base alle divisioni (Arco Olimpico e Arco Compound) e delle classi  Seniores Maschile e Femminile,  Master M-F, Junior M-F,  Allievi M-F e Ragazzi M-F. I Campionati Italiani per le classi Ragazzi ed Allievi, Maschili e Femminili si svolgeranno con la formula della gara 60m (72 frecce a 60 metri) per gli Allievi e 40m per i Ragazzi (72 frecce a 40 metri) della divisione Arco Olimpico e del 50m Compound Round (72 frecce a 50m) per la Divisione Compound. I Campionati Italiani per le classi Seniores Juniores e Master, Maschili e Femminili si svolgeranno con la formula della gara 70m (72 frecce a 70 metri) per la divisione Arco Olimpico e con la formula del 50m Compound Round (72 frecce a 50 metri) per la divisione Compound.

Il comitato organizzatore del 57° Campionato italiano di tiro alla Targa, raggruppato sotto l’insegna Arcieri di Puglia, è formato da sette società sportive: assieme alla capofila ASD Arcieri Carafa di Noja di Noicàttaro (BA), ci sono Ass. Dilettantistica Arcieri dello Jonio – Crispiano (TA), ASD Polisportiva Arcieri del Sud – Barletta (BT), ASD Arcieri Valle della Cupa – Lequile (LE), SsD Arcieri del Basso Salento – Spongano (LE), ASD Compagnia Arcieri D’Arneo – Veglie (LE), ASD Arcieri Somnii – Biccari (FG).

L’evento si svolgerà sotto l’egida della Federazione Italiana Tiro con l’Arco e del Comitato Regionale Puglia Fitarco e godrà del patrocinio di Regione Puglia, CONI Puglia, CIP Puglia, Pugliapromozione, Comune di Bisceglie e Comune di Trani.

La manifestazione verrà trasmessa in diretta streaming su YouArco, il canale ufficiale youtube della FITARCO e in differita da Rai Sport, media partner dell’evento.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Inchiesta su due ex magistrati di Trani, Savasta si avvale della facoltà di non rispondere Giannini: «Arrivano nuovi treni sui binari pugliesi» Alberi troppo vicini ai binari, ordinanza del dirigente per prevenire rischi: sotto osservazione largo Goldoni e piazza D'Acquisto Potete permettervi una barca? Ormeggiarla tutto l'anno a Trani vi converrà ancora di più: darsena, ecco le tariffe 2019 Gal Ponte Lama, finanziamenti per la vendita diretta di pesce. Possibilità anche per le imprese e cooperative di Trani "Trani sul filo", la rassegna che piace: 14mila partecipanti Teatro a Trani, arriva il “Venerdì a teatro”: primo appuntamento, domani, con "Tre preti per una besciamella" "Plastic free" nei campi, prorogati i termini per il ritiro dei teloni a costo zero Domani nella biblioteca di Trani incontro sull’importanza dell’unione di coppia nel progetto di vita dei bambini È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Nuova era» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, questa sera si gioca al «Cervellone» Il Partito democratico di Trani verso il congresso: sabato prossimo, chiusura del tesseramento e convenzione cittadina Festa di san Sebastiano, celebrazioni a Trani domenica prossima "Trani sul filo", domenica prossima a palazzo Beltrani lo spettacolo "Charlot in primo piano" Riparte "Jazz e dintorni" a Trani: primo appuntamento, venerdì 25 gennaio con Ron Rapporti con il Pd di Trani, Bottaro precisa: «Ottimi con il segretario, difficili con il gruppo consiliare» Trani, dopo il finanziamento, a villa Telesio arriverà l’illuminazione gratis. La dona Amet Trani, illuminazione a villa Telesio: la polemica di Lima Villa Telesio a Trani, Barresi: «Il sindaco loda l'illuminazione, ma ha perso dei finanziamenti» Lungomare di Trani, partiti i lavori sulla piazzetta fra via Rovigno e via Parenzo: spesa, 10mila euro Trani, per una villa che si riqualifica ce n’è una che è discarica: villa Bini Trani, al posto dell'Agenzia delle dogane l'Ufficio per il gratuito patrocinio Tari a Trani, richieste di agevolazioni ed esenzioni fino al 28 febbraio. Tutte le info Diocesi di Trani, ecco il Collegio dei consultori e il Gruppo di lavoro per lo studio del libro sinodale Dopo il nuovo boom di ascolti, da oggi in libreria i volumi su La compagnia del Cigno. C'è anche quello dedicato alla ragazza di Trani Il Trani sbanca Avetrana grazie alle reti di Bartoli e Monopoli
PUBBLICITA' Progetto Udito