Riparazione strade aTrani, nuova gara da quasi 300mila euro. Ma si aspettano ancora i lavori della prima, di due anni fa. Ed è emergenza in piazza Albanese

Un bando che si aggiunge ad un altro bando. Del precedente, emanato nel 2016 ed aggiudicato oltre un anno fa, i lavori sulle sedi stradali sono partiti solo con riferimento alla riparazione di marciapiedi, mentre però le carreggiate si riempiono sempre più di buche vaste e profonde.

Adesso, proprio in considerazione dell'autentica emergenza in atto, il dirigente uscente dell'Area lavori pubblici, Giovanni Didonna, ha impegnato altri 292.000, con fondi di bilancio comunale, per una nuova procedura ad evidenza pubblica utile a lavori di sistemazione delle sedi stradali ricadenti nel centro abitato.

La scelta è quella della determinazione a contrarre, invitando almeno quindici ditte a fornire il loro migliore preventivo e, pertanto, evitando la pubblicazione di un vero e proprio bando di gara che allungherebbe i tempi. L'ufficio tecnico ha redatto un progetto esecutivo composto da relazione generale dei lavori, computo metrico estimativo, elenco prezzi, capitolato speciale dell'appalto, planimetrie e schema del contratto di appalto.

Adesso c'è da scegliere l'esecutore dell'opera con estrema urgenza, alla luce dello scenario particolarmente compromesso, «poiché l'ulteriore differimento dei lavori - scrive il dirigente - determinerebbe gravi ripercussioni per la pubblica incolumità nei flussi veicolari e pedonali».

Il precedente bando se l'era aggiudicato l'impresa Pama, di Barletta. L'importo a base d'asta era stato di 371.000 euro, partendo da uno stanziamento complessivo di 430.000, la Pama aveva offerto 245.000 euro. I lavori prevedono il rifacimento totale di intere porzioni di manto stradale, ma anche riparazioni di marciapiedi ed inserimenti di scivoli per diversamente abili. La direzione dei lavori dovrebbe è affidata ad un professionista esterno, all'esito di un'apposita selezione pubblica.quasi 300mila euro.

Intanto, problemi di circolazione si registrano in piazza Albanese, a causa del cedimento della sede stradale all'altezza della svolta a sinistra verso via La Pira. La pressione costante di mezzi, anche pesanti, in quel punto già oggetto di precedenti criticità, ne ha determinato la completa distruzione ed obbligato il Comune a circoscrivere la zona per evitare ulteriori danneggiamenti. Le transenne, collocate dalla Polizia locale costringono i veicoli ad una manovra quasi obbligata per aggirarle.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

«Stabilizzazioni» a Trani, questa volta gioisce la rotonda di via Istria: in corso i lavori di riparazione Inchiesta discarica di Trani, nell'udienza preliminare la pubblica accusa chiede il rinvio a giudizio per tutti: lunedì prossimo, parola alle difese Assunzioni e prelievo dal fondo post gestione, Trani a capo chiede la prosecuzione delle indagini A Trani il padre affidatario della bambina Down che nessuno voleva: lunedì appuntamento all'Università popolare Santa Sofia Domani la prima riunione del nuovo consiglio provinciale: fra gli eletti, da Trani, Avantario e De Toma La Confesercenti Barletta-Andria-Trani all'assemblea elettiva della Federazione imprese balneari Ambito Trani-Bisceglie, oggi incontro a Palazzo di città con le organizzazioni del terzo settore Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, oggi serata jazz Alla ri-scoperta di Santa Maria de Russis: sabato prossimo, conferenza al Polo museale di Trani Trani e la storia della chiesa di Ognissanti: domani, incontro con Maurizio Triggiani Sabato prossimo nella chiesa “Pieno vangelo” di Trani una serata con lo staff di “Compassion” Sabato a Trani momento di riflessione sulla donazione a cura dell'Adisco Al Dino Risi di Trani sabato e domenica prossimi lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” Domenica la "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani a partire da venerdì, per il 25esimo anno di attività della Caritas Sabato prossimo a Trani concerto del trio Donatello A Trani 120 nuovi alberi in tre date e luoghi diversi: si parte domenica prossima in villa comunale. Iniziativa del Movimento cinque stelle Autismo: domenica a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia Chi trova un partito, trova un tesoro: nella Bat, in sei trovano Fratelli d'Italia. Lunedì prossimo, a Trani, vi ci entrerà Elena Muoio, di Margherita A Trani, il 20 novembre, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Gestione provvisoria delle strutture sportive di Trani, affidata all'Apulia quella dello stadio Stabilizzazioni Asl Bt firmate ieri a Trani, la Cgil: «La nostra battaglia continua» Stabilizzazioni Asl Bt firmate ieri a Trani, Mennea: «Una buona notizia per i lavoratori e i cittadini» “Baskin”: gli alunni della scuola "Papa Giovanni" di Trani a scuola di inclusione
PUBBLICITA' Ottica Mazzone