Estate di Trani, prelevati 69mila euro dal fondo di riserva per cofinanziare le principali manifestazioni

Le principali manifestazioni dell'Estate tranese saranno finanziate con un prelevamento dal fondo di riserva di complessivi 69.000 euro. La somma complessivamente sottratta al tesoretto ammonta, peraltro, a 95.000 euro, secondo quanto approvato dalla giunta e che, a breve, dovrà essere ratificato dal consiglio comunale.


L'esecutivo, infatti, ha preso atto di alcune necessità da affrontare attraverso il ricorso al fondo di riserva, non essendoci capitoli di bilancio disponibili a coprire le necessità emerse. La prima è una variazione compensativa tra capitoli di spesa, appartenenti alla medesima missione/programma e macroaggregato, per incrementare lo stanziamento del capitolo relativo alle spese per incarichi legali: l'importo è di 11.000 euro.


Ed ancora, un'altra variazione compensativa per prestazioni di servizi per organi istituzionali, in questo caso pari a 5.000 euro. La terza necessità che richiede il ricorso al fondo di riserva è l'adeguamento dell'ascensore installato presso il palazzo di città, lato Ufficio tecnico, per l'abbattimento delle barriere architettoniche.


Infine, e soprattutto, la partecipazione del Comune di Trani ad un'associazione temporanea di scopo «per la presentazione di tre progetti di eventi culturali rientranti tra i nuovi obiettivi strategici dell'ente - si legge nel provvedimento - che vedono in primo piano l'iniziativa privata, con la collaborazione del soggetto pubblico», per un importo di 69.000 euro.


Il riferimento è alle tre delibere, recentemente approvate dallo stesso esecutivo, per la richiesta di un significativo finanziamento regionale, pari ad 1 milione e mezzo di euro, in favore di alcuni dei festival e manifestazioni più importanti dell'Estate tranese, il cui costo complessivo è di 2 milioni e mezzo.


In particolare, il Comune di Trani ha approvato di cofinanziare l'eventuale contributo regionale nella misura del 7,85 per cento dell'importo complessivo dei progetti, prevedendo 50.000 euro per Trani città dei festival (formato da Fuori museo, Raccontando sotto le stelle, Il giullare e Festival del tango) ed ancora 11.000 euro per i Dialoghi di Trani ed infine 3.360 euro per il Trani film festival. Tali importi sarebbero annuali, e quindi previsti anche nel 2018 e 2019.


Il totale è 64.360 euro e, per giungere a 69.000 mancano all'appello 4.640 euro che, verosimilmente, saranno il costo delle luminarie della festa patronale, per le quali il sindaco, Amedeo Bottaro, si era impegnato di persona per assicurarne installazione e liquidazione. In ogni caso, Palazzo di città ha deciso di finanziare in ogni caso le manifestazioni, anche se la candidatura di Trani dovesse essere respinta dal governo regionale.


Alla luce di questo prelevamento, e considerando quello di 5.000, già effettuato nei mesi scorsi per la riparazione di alcuni tratti di corso Vittorio Emanuele in vista del passaggio del Giro d'Italia, la disponibilità residua del fondo di riserva del 2017 ammonta a 218.000, di cui 120.000 di quota non vincolata (riferita a varie tipologie di spesa) e 97.000 di quota vincolata, in questo caso per tipologie di spesa non prevedibili.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Barbayanne

Notizie del giorno

Trani, sopralluogo ad una cava privata nei pressi di contrada Monachelle dopo segnalazione di un cittadino sui social Trani, incidente domestico fatale: ritrovato il corpo di un 46enne a quattro giorni dalla scomparsa Trani, bottiglia incendiaria tra via Bebio e via De Cuneo Primo circolo: al plesso "Dell'Olio" di Trani la scuola si autofinanzia i lavori di miglioria e l'impianto di allarme La stessa fattura addebitata due volte: Amet Trani, brutta sorpresa per gli utenti del Rid. Cosa accade adesso Risse e bullismo nel centro storico di Trani, Barresi: «Piazza Teatro è ostaggio di ragazzini terribili: cosa si aspetta per ristabilire la sicurezza?» Dialoghi, Ferruccio De Bortoli firma l'ultimo preludio: sarà ospite, questa sera, a Palazzo Beltrani Irene Antonucci, di Trani, sarà la conduttrice di due programmi televisivi BorgoBeltrani, il magico bed and breakfast a due passi dalla cattedrale “Alma, the loveliest girl in Vienna”: spettacolo per voce e pianoforte oggi a palazzo Beltrani Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Trani, questa notte disinfestazione aerea Apulia Trani, tesserata Giuseppina DiBari, conferme per Spallucci, Chiapperini e De Marinis Polo museale di Trani, riprende domani il ricco programma dei Dialokids Toti e Tata a Trani giovedì prossimo, alle Lampare al fortino, per la "Cena delle beffe" Iat di Trani, le iniziative di settembre. Venerdì prossimo, concerto per chitarra e violino Venerdì prossimo al Santo graal di Trani tributo a Claudio Baglioni Sabato prossimo apertura straordinaria dell'Archivio di Stato di Trani con conferenza su turismo e cultura Polo museale di Trani, la mostra dei Dialokids sarà fruibile fino al 17 ottobre Polo museale di Trani, riprendono gli appuntamenti in musica. Domenica 24 settembre, la storia del blues Lunedì prossimo a Trani presentazione del libro "Una storia nera", di Antonella Lattanzi Trani, montato alla Bovio il montascale a cingoli per il ragazzo con difficoltà di deambulazione Investimento sui binari, circolazione sospesa fra Trani e Barletta Trani, tentato furto con scasso alla Q8 di via Superga: ladri in fuga a mani vuote Nuova rissa al porto: 17enne di Bisceglie gravemente ferito con una bottiglia, fermato un giovane di Trani Rissa al porto e sicurezza, Persia (Consap): «Tavolo sulla legalità mai partito, il sindaco di Trani si dimetta» Incidente mortale fra Trani e Barletta, il responsabile aveva un tasso alcolemico cinque volte tanto. Stabile il marito della vittima Cattedrale di Trani, fondi insufficienti: campanile liberato, ma «bicolore». E, sulla sommità, ci sarà davvero un parapetto VIDEO. Trani religiosa, la festa in onore della Addolorata Camporeale, guizzo da tre punti: Casarano-Trani 0-1. Primo bilancio: due su due, più la coppa Apulia Trani, tesserate Alessia Cardone e Nicoletta Di Grazia Lega Navale Trani, prestigiosa partecipazione all'Offshore World Challenge Caso Supercinema e molto altro: è in edicola il nuovo numero de «Il giornale di Trani».
PUBBLICITA' Hello Bike