Amarcord con Carolina Morace

Amarcord di un periodo d'oro del calcio femminile tranese, caratterizzato da tre scudetti, una Coppa Italia e diversi trofei internazionali. Erano le ragazze della "mitica" Trani '80, un modello di squadra a cui ancora oggi si fa riferimento. E la città ha abbracciato idealmente le protagoniste di un periodo d'oro dello sport tranese festeggiando con il solito entusiasmo - ed un pizzico d'emozione da parte di qualcuno - Carolina Morace, Anne O'Brien, Debora Montagnani e le altre ragazze di quel Trani che hanno aderito, alcune solo idealmente, alla simpatica iniziativa voluta dalla presidentessa del nuovo Trani femminile, Florinda Festa, che con molta buona volontà, ed anche un pizzico d'improvvisazione, ha organizzato questa rimpatriata delle glorie del calcio femminile tranese per festeggiare la promozione del nuovo Trani femminile in B. Il Comunale, nonostante i tanti "acciacchi" di quest'ultima travagliata stagione (con tribuna e gradinata inagibili), ha dato il meglio di sè per quanto poteva...: spettatori tutti a bordo campo per una gran festa. La partita tra la mista del Trani di ieri e di oggi, rinforzata dalla nazionale azzurra Manuela Tesse, contro la rappresentativa degli Avvocati del Foro di Bari, in cui militava anche il "nostro" Giuseppe Modesti, si è conclusa per 5-3 per le toghe baresi. Occhi puntati, naturalmente, su Carolina Morace, che tornava sul terreno delle prime imprese con un pizzico d'emozione malcelata. Come ai tempi del... Liceo, Carolina ha lottato e segnato con la grinta che l'ha sempre contraddistinta. Per lei tanti applausi, decine di autografi, qualche vecchia foto rispolverata da tifosi biancoazzurri ed un carico di ricordi da riportare a Roma. Ma soprattutto lo spunto per lanciare il suo più grande desiderio: chiudere la carriera di calciatrice con una gara spettacolo da giocarsi a Trani, il prossimo settembre. Un'idea subito raccolta da alcuni amici tra cui gli ex dirigenti della Trani '80, come Nino Losito, Vladimiro Falcone, Paolo Loporchio ed il mister Santino Barbato, presenti a bordo campo. Anche il delegato della FIGC per il calcio femminile Puglia, Antonio Traversa, che ha portato i saluti del presidente federale Franco Biscozzi, ha comunicato l'interesse per una manifestazione di forte richiamo per il calcio femminile pugliese, in cerca di nuovi orizzonti. Carolina Morace ci crede: "È un'idea che coltivo da tempo. Spero che per settembre ci sia una buona agibilità della struttura per organizzare questa gara nella città che mi ha lanciato. Ho già avviato contatti con le più forti giocatrici del nostro campionato ed intendiamo sfidare una rappresentativa formata dagli allenatori di A e B del campionato maschile". La gara potrebbe essere inserita tra le manifestazioni del ricco calendario dell'Estate Tranese, ma prima occorrerà rendere parzialmente agibile la gradinata. Un impegno da onorare da parte della prossima amministrazione comunale, cui certamente non sfuggirà anche la ricaduta in termini promozionali per questa iniziativa per Trani non solo sportiva. Attorniata dalle ragazze del nuovo corso del calcio tranese, Carolina non ha smentito il suo carattere. Consigli tanti, ma anche qualche strizzatina d'orecchio: "Le ragazze che sono arrivate alla B ora devono allenarsi con costanza, acquisendo anche l'educazione ad essere atleta. In ciò potranno essere aiutate se anche gli organi istituzionali locali e gli imprenditori daranno il giusto valore al loro impegno. Trani è una piazza che ancora oggi viene ricordata dappertutto per quella squadra di calcio femminile. Con una buona organizzazione societaria si può anche risalire". Nel frattempo, prima di cimentarsi con gli esami del Supercorso di Coverciano, che dovrebbe portarla sulla panchina di una squadra laziale, la Morace, fresco avvocato del Foro di Roma ed apprezzata opinionista su Tele Montecarlo, sta per debuttare come scrittrice: sta infatti per uscire il suo primo libro, "Il calciatore donna", realizzato con il prof. Perrone dell'Università di Roma, in cui sono ripresi gli aspetti medici e tecnici legati alla pratica femminile dello sport maschile per antonomasia. Una strada già intrapresa da un'altra ragazza di quel Trani, anch'ella presente al Comunale, la barese Debora Montagnani, tra le più fresche novità della narrativa italiana con il suo "Non ci resta che Hollywood". Un romanzo quasi autobiografico in cui la protagonista risente "anche della splendida stagione dello sport legata al Trani femminile, che ha formato anche i nostri caratteri", come dice l'interessata. Ed a Trani non ha voluto mancare anche il capitano, Anne O'Brien, che dopo cinque anni di assenza dai terreni di gioco è ritornata a giocare con la sua solita classe. Con lei anche il piccolo Andrea, 11 anni, che sta seguendo le orme della mamma ed è nelle giovanili della Roma. "Trani resta sempre il momento più alto raggiunto dal calcio femminile. Un'esperienza che ti resta nel cuore", naturalmente... biancoazzurro.

CONDIVIDI

Notizie del giorno

Pecorino sordo. Oltre 2mila kg di falso formaggio Dop sequestrati dal Corpo forestale dello stato Trani, l'estate è finita e sulla spiaggia i pescatori ci arrivano in auto. Alla Seconda spiaggia spunta persino una baracca Atletico Mola - Vigor Trani: divieto di trasferta per i tifosi tranesi MediMex, su RadioBombo le foto e le interviste ai grandi della musica: seguiteci Rimozione dell'amianto, il bando per i contributi della Barletta-Andria-Trani scade il prossimo 3 novembre WHATSAPP. Copertura ossidata sul fortino della villa di Trani: quel buco è un pericolo WHATSAPP. Scivoli e marciapiedi occupati, a Trani storie di tutti i giorni Differenziata a Trani, firmato il contratto con la Coseco: in comodato all'Amiu i sette nuovi automezzi Zelig Lab on the road sbarca in terra biscegliese: appuntamento per questa sera alle 21.15 presso l'Open Source in via Ruvo Discarica, chiusa la Commissione ambiente. Caracciolo soddisfatto: «Trani e Regione ora più vicine» Guarda come dondolano i Paipers. Domani sera li trovate al Santo Graal a partire dalle ore 22 Il nuovo consiglio della Barletta-Andria-Trani si riunisce oggi. Probabile presidenza a Vitanostra De Noia e Di Modugno, un piede e mezzo fuori della maggioranza: «Impossibile chiedere di ridurre la Tari a chi ha fortemente voluto quegli aumenti» Inagibilità del settore ospiti dello stadio di Mola: con la Vigor Trani si giocherà sul neutro di Noicattaro È l'ora del Medimex e RadioBombo ci sarà. Seguiremo la conferenza di presentazione dell'ultimo album di Vasco Rossi Aiutiamo Eleonora. Deve operarsi ma l'unica soluzione al momento è un'operazione che costa 50mila euro. Ecco la sua storia, un calvario lungo 14 anni AGGIORNATO. «I luoghi del Fai», San Domenico ne perde altre due: 47ma (10ma online). Il link e la video-guida per votare Defunti e Forze armate, il programma degli eventi a Trani Trani fra cinema, teatro e letteratura con «Sinergie artistiche». A Palazzo Bianchi fino al 10 dicembre. Oggi, appuntamento con la letteratura Violenze domestiche su donne e minori, domani un convegno a Trani Anche Trani ricorda Eduardo. Venerdì prossimo, omaggio del circolo Dino Risi: ospite, Mario De Bonis Trani abbraccia il suo nuovo sacerdote: domani l'ordinazione di Don Domenico Bruno Dedicazione della chiesa di Ognissanti: la messa domenica è anticipata al sabato «Chiedilo al notaio»: fino al 31 ottobre è possibile prenotare gli incontri di novembre Bibliopride, prosegue la mostra nella biblioteca di Trani Trani, prosegue la mostra documentaria presso l'Archivio di Stato sulla "Grande Guerra" Colpaccio della Polstrada di Trani: arrestato romano con 90 chili di droga in auto VIDEO. Trani: un anno fa l'omicidio, ancora impunito, di Otello Bagli. La vittima aveva scherzato poche ore prima: «Ci compriamo il giubbotto antiproiettile?» Non doveva allontanarsi da Andria: arrestato a Trani per droga Rating, Trani rinvia a giudizio otto persone di S&P e Fitch: «Manipolazione del mercato». La Procura lamenta l'assenza della Consob, le società: «Accuse infondate» La mensa di Trani della Caritas riapre oggi, anziché domani. Ma i gravi problemi restano tutti Trani, nasce il nuovo caffè letterario: lunadisabbia. Domani sarà inaugurato in via Mario Pagano Caso discarica, oggi commissione ambiente in Regione e domani incontro a Trani promosso da Sel Discarica di Trani, i Verdi insistono: «A marzo il direttore aveva notificato il rischio e fu ignorato» Provincia, s'è insediata l'assemblea dei sindaci. Domani il primo consiglio: presidenza alla minoranza, Vitanostra favorito Declassamento del Pronto soccorso di Trani, Rizzi (Ac): «Si sta radendo al suolo la sanità pugliese» La bussola riparte da scuola e servizi sociali. Il nuovo presidente è Patrizia Cormio La Fondazione Megamark premia i giovani talenti: una borsa di studio di 3mila euro anche a Trani BombOttocento, la nuova rubrica storica della nostra testata. Settimana dedicata al soprano Giuseppina Baldassarre «Il teatro che non si rassegna». Parte a novembre il nuovo progetto de «Il cielo di carta» Mese del benessere psicologico, l'Oasi2 organizza un percorso-laboratorio per insegnanti e genitori. Mercoledì prossimo l'ultimo laboratorio