Amarcord con Carolina Morace

Amarcord di un periodo d'oro del calcio femminile tranese, caratterizzato da tre scudetti, una Coppa Italia e diversi trofei internazionali. Erano le ragazze della "mitica" Trani '80, un modello di squadra a cui ancora oggi si fa riferimento. E la città ha abbracciato idealmente le protagoniste di un periodo d'oro dello sport tranese festeggiando con il solito entusiasmo - ed un pizzico d'emozione da parte di qualcuno - Carolina Morace, Anne O'Brien, Debora Montagnani e le altre ragazze di quel Trani che hanno aderito, alcune solo idealmente, alla simpatica iniziativa voluta dalla presidentessa del nuovo Trani femminile, Florinda Festa, che con molta buona volontà, ed anche un pizzico d'improvvisazione, ha organizzato questa rimpatriata delle glorie del calcio femminile tranese per festeggiare la promozione del nuovo Trani femminile in B. Il Comunale, nonostante i tanti "acciacchi" di quest'ultima travagliata stagione (con tribuna e gradinata inagibili), ha dato il meglio di sè per quanto poteva...: spettatori tutti a bordo campo per una gran festa. La partita tra la mista del Trani di ieri e di oggi, rinforzata dalla nazionale azzurra Manuela Tesse, contro la rappresentativa degli Avvocati del Foro di Bari, in cui militava anche il "nostro" Giuseppe Modesti, si è conclusa per 5-3 per le toghe baresi. Occhi puntati, naturalmente, su Carolina Morace, che tornava sul terreno delle prime imprese con un pizzico d'emozione malcelata. Come ai tempi del... Liceo, Carolina ha lottato e segnato con la grinta che l'ha sempre contraddistinta. Per lei tanti applausi, decine di autografi, qualche vecchia foto rispolverata da tifosi biancoazzurri ed un carico di ricordi da riportare a Roma. Ma soprattutto lo spunto per lanciare il suo più grande desiderio: chiudere la carriera di calciatrice con una gara spettacolo da giocarsi a Trani, il prossimo settembre. Un'idea subito raccolta da alcuni amici tra cui gli ex dirigenti della Trani '80, come Nino Losito, Vladimiro Falcone, Paolo Loporchio ed il mister Santino Barbato, presenti a bordo campo. Anche il delegato della FIGC per il calcio femminile Puglia, Antonio Traversa, che ha portato i saluti del presidente federale Franco Biscozzi, ha comunicato l'interesse per una manifestazione di forte richiamo per il calcio femminile pugliese, in cerca di nuovi orizzonti. Carolina Morace ci crede: "È un'idea che coltivo da tempo. Spero che per settembre ci sia una buona agibilità della struttura per organizzare questa gara nella città che mi ha lanciato. Ho già avviato contatti con le più forti giocatrici del nostro campionato ed intendiamo sfidare una rappresentativa formata dagli allenatori di A e B del campionato maschile". La gara potrebbe essere inserita tra le manifestazioni del ricco calendario dell'Estate Tranese, ma prima occorrerà rendere parzialmente agibile la gradinata. Un impegno da onorare da parte della prossima amministrazione comunale, cui certamente non sfuggirà anche la ricaduta in termini promozionali per questa iniziativa per Trani non solo sportiva. Attorniata dalle ragazze del nuovo corso del calcio tranese, Carolina non ha smentito il suo carattere. Consigli tanti, ma anche qualche strizzatina d'orecchio: "Le ragazze che sono arrivate alla B ora devono allenarsi con costanza, acquisendo anche l'educazione ad essere atleta. In ciò potranno essere aiutate se anche gli organi istituzionali locali e gli imprenditori daranno il giusto valore al loro impegno. Trani è una piazza che ancora oggi viene ricordata dappertutto per quella squadra di calcio femminile. Con una buona organizzazione societaria si può anche risalire". Nel frattempo, prima di cimentarsi con gli esami del Supercorso di Coverciano, che dovrebbe portarla sulla panchina di una squadra laziale, la Morace, fresco avvocato del Foro di Roma ed apprezzata opinionista su Tele Montecarlo, sta per debuttare come scrittrice: sta infatti per uscire il suo primo libro, "Il calciatore donna", realizzato con il prof. Perrone dell'Università di Roma, in cui sono ripresi gli aspetti medici e tecnici legati alla pratica femminile dello sport maschile per antonomasia. Una strada già intrapresa da un'altra ragazza di quel Trani, anch'ella presente al Comunale, la barese Debora Montagnani, tra le più fresche novità della narrativa italiana con il suo "Non ci resta che Hollywood". Un romanzo quasi autobiografico in cui la protagonista risente "anche della splendida stagione dello sport legata al Trani femminile, che ha formato anche i nostri caratteri", come dice l'interessata. Ed a Trani non ha voluto mancare anche il capitano, Anne O'Brien, che dopo cinque anni di assenza dai terreni di gioco è ritornata a giocare con la sua solita classe. Con lei anche il piccolo Andrea, 11 anni, che sta seguendo le orme della mamma ed è nelle giovanili della Roma. "Trani resta sempre il momento più alto raggiunto dal calcio femminile. Un'esperienza che ti resta nel cuore", naturalmente... biancoazzurro.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Divaslux

Notizie del giorno

Discarica di Trani, approvato il piano di caratterizzazione. Prosegue l'operazione di messa in sicurezza Discarica di Trani, fra i metalli l'unico intruso resta il manganese Discarica e differenziata: assessore e attivista a confronto in «Appuntamento con Trani» Sicurezza nelle scuole, tempi rispettati: Trani le metterà in sicurezza con 680mila euro, tutti di provenienza ministeriale. Nessuna spesa a carico del Comune Movida a Trani e provincia, il Prefetto annuncia la «tolleranza zero» su orari, musica e alcool Poste italiane, al sud le performance di Trani centro battono tutti: ufficio premiato nel meeting di Ostuni FOTO. Un secolo di stampa periodica a Trani: tutti i giornali in mostra a san Luigi fino al 1mo maggio Criminalità, doppia proposta di Forza Italia Trani: «Sgravi per le attività che installino telecamere e adesione a "Strade sicure"» Offese al candidato sindaco di Trinitapoli, Cormio (Pd): «Mai svilire così l'impegno delle donne in politica» Ancep, il cerimonialista del Comune di Trani membro del consiglio di presidenza Aperte le iscrizioni per la quinta edizione del torneo "BasketTIamo" presso il PalaAssi di Trani La società concessionaria delle affissioni a Trani è sempre più nei guai: sequestrati beni per oltre 4 milioni all'amministratore della Cerin Ruba auto a Trani, viene scoperto ed arrestato a Bitonto Al liceo «Vecchi» di Trani oggi «internet day, i nostri diritti in internet» Wushu Kung Fu Trani, due ragazzi al raduno selettivo per la nazionale Cadetti Stasera al Santo graal di Trani Bruce Springsteen tribute band Il Polo museale di Trani presto sul Corriere della sera. Ed il 1mo maggio, altra apertura speciale 1mo maggio, al lungomare Mongelli «Traninart» È in edicola Il giornale di Trani: un'altra città è possibile "Storia della città di Trani": il libro postumo di Viesti in abbinamento con il nuovo numero del giornale Da oggi a domenica, presso l'associazione «Arsensum» di Trani, la mostra «Intrecci» di Alfredo Ingino «Chiedilo al notaio»: per l'appuntamento del 5 maggio, prenotazioni fino ad oggi Anno della Misericordia, il Crocifisso di Colonna si venera in cattedrale. Da domani, via al programma Ragazzi per l'ambiente e per Trani: domani pomeriggio gli «Studenti democratici» tireranno a lucido Baia del pescatore «Scrittori nel tempo», domani a Trani c'è Giordano Tedoldi Domenica 1mo maggio apertura straordinaria dell'Archivio di Stato di Trani «Il maggio dei libri» nella biblioteca di Trani: dal 2 maggio c'è la «Babamostra» Lido Marechiaro, il 2 maggio pulizia straordinaria a cura dell'associazione «Pro patria» di Trani Nelle scuole «Anice verde» di Trani il 3 e 4 maggio corso di tecniche di cottura a bassa temperatura «I dialoghi di Trani» al salone del libro di Torino sabato 12 maggio Film, musica, spettacoli: il 13 maggio, al Dino Risi, c'è Flavio Bucci Antonella Ruggiero canta Alda Merini: lo spettacolo a Trani il prossimo 20 maggio Torna «san Nicola in rime», il concorso di poesie di Trani religiosa Legittima difesa e tutela del domicilio: a Trani fino al 25 maggio si raccolgono le firme per la proposta di iniziativa popolare «Matera incanta Dante... a Trani»: a luglio l'evento. "Reclutamento cantori" fino al 30 maggio Doppio furto di rame sulla linea ferorviaria Bari-Foggia, pesanti ritardi anche per gli utenti di Trani Vacanza a Trani rovinata: auto rubata a due turiste in piazza Re Manfredi Assaltato invano il bancomat del Montepaschi di Trani: nonostante l'esplosione, nessun bottino per i malviventi Nicola Scarpelli, ingegnere nucleare di Trani, incanta Obama e Merkel con la sua invenzione: «Ekip smartvision» Trani, «la perla dell’Adriatico», tra i trenta luoghi speciali da visitare in Europa E «Kittedrale» regala, ai visitatori di Trani, storia e gusto in un unico souvenir Trani, è psicosi velobox: adesso, in via Falcone, si sorpassa a 45 all'ora. Già danneggiato un dispositivo Su Amet le nuove censure di Riva destra Trani. Loconte: «Azienda richiamata dall'Autorità per le carenze sui "dati di misura"» Trani, in via Duchessa d'Andria a breve in azione il semaforo A Trani, da oggi, tre giorni di educazione stradale all'Impero. E, fuori, anche le simulazioni di crash test Scherma Trani: il settore sciabola maschile promosso in serie A2
PUBBLICITA' Woodcenter